Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Facebook Pixel [noscript]” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

Ville e giardini a Firenze e dintorni


Arte e natura

Il paesaggio toscano incanta i viaggiatori sin dal medioevo: la costruzione di ville – per poter godere al meglio di panorami e scorci – e di giardini che potessero riproporre l’emozione del paesaggio in scala ridotta si è integrata felicemente nel territorio creando un raro equilibrio fra arte e natura.

Fra i numerosi giardini pubblici e privati ancora visitabili a Firenze suggeriamo di iniziare dalle ville Medicee, dal 2013 entrate a far parte tesori dell’umanità protetti dall’Unesco.

 

Le ville Medicee

 villa medicea di petraia, Firenze

Nell’immediata periferia di Firenze si possono visitare ville e giardini legati strettamente alla storia dei Medici.
La villa di Petraia, in posizione dominante sulla piana, presenta un giardino formale su vari livelli, ma conserva soprattutto ricchissimi e raffinati interni: affreschi e mobili dal Seicento all’Ottocento rievocano  i fasti medicei e i passatempi della villeggiatura.
Poco distante, si giunge anche attraverso il bosco alla villa Reale di Castello.
Il giardino cinquecentesco è la migliore espressione del mecenatismo mediceo capace di combinare arte, natura e politica: la grotta degli animali e i percorsi simbolici, la straordinaria collezione di agrumi e il segreto “orto dei semplici” rendono questa visita, in particolare in primavera, un’esperienza memorabile.

 

 N.B Si possono organizzare visite ai principali giardini e parchi di Firenze e dei dintorni: Giardino di Boboli, Giardino Torrigiani, Giardino di Villa Gamberaia, Villa Le Balze, Parco di Fontelucente e molti altri.


«

Su questo sito web utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma [tu] hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .