Galleria degli Uffizi dettagli capolavori

Agli Uffizi con la guida

La Galleria degli Uffizi

Questa visita vi avvicinerà ai capolavori assoluti della Galleria degli Uffizi e anche a grandi opere meno famose. Un percorso che permette di legare opere profonde e complesse. Senza elencare nomi, date o disquisire sullo stile vi daremo le chiavi per entrare nel mondo dell’arte del Rinascimento. Alla fine sarete voi a fare collegamenti, trarre conclusioni e godere delle scoperte e di tanta bellezza.

La grande pittura del Rinascimento: il tempo è prezioso

La Galleria degli Uffizi è un museo complesso ricco di capolavori. Siamo convinte che serva visitarlo con una guida esperta per sfruttare al meglio il tempo, per essere condotti nella scelta dei capolavori e non essere sopraffatti da tanta bellezza. 

  • da Giotto a Botticelli per comprendere come e perché è nata la pittura moderna. Vi convincerete perché almeno una volta nella vita serve visitare proprio la Galleria degli Uffizi
  • Leonardo da Vinci, Michelangelo e Caravaggio per scoprire come la personalità del genio può cambiare la percezione e lasciare un segno non solo nel mondo delle arti
  • Uffizi con guida per non perdere tempo a cercare le opere e per sfruttare al massimo il tempo a disposizione 
  • Uffizi con noi perché noi sappiamo quello che non vi racconterà mai l’audioguida
  • per organizzare la visita, non perdere tempo alla cassa o all’ingresso e concentrarsi solo sulla bellezza dell’arte.

La fabbrica degli Uffizi

La Galleria degli Uffizi è uno dei più antichi musei d’Europa e uno dei più importanti del mondo. Conserva una delle maggiori collezioni di pittura italiana ed europea e fra i maggiori capolavori del Rinascimento

Si trova nel Palazzo degli Uffizi che fu costruito per volere del Duca Cosimo I come sede degli uffici amministrativi e giudiziari di Firenze che allora occupavano varie sedi. L’architetto Giorgio Vasari riuscì a comprendere perfettamente i desideri del suo duca e realizzò un edificio dal volto inconfondibile. Creò quello che pare una scenografia che collega piazza della Signoria al fiume. Lungo i tre lati corre un loggiato che ci invita ad entrare e a soffermarsi sotto le sue volte. Gli corrisponde al secondo piano un’ariosa galleria concepita come passaggio sopraelevato per collegare Palazzo della Signoria con Palazzo Pitti. Fu il granduca Francesco I che ordinò di costruire le prime sale per la sua collezione. Vi si accedeva dalla galleria e da allora questo termine divenne sinonimo di raccolta di opere d’arte. La Galleria degli Uffizi nata nel 1581 continuò a crescere nei secoli arricchendosi con nuove acquisizioni. Alla fine del Settecento fu aperta al pubblico.
Dopo più di duecento anni la collezione continua a crescere, la Galleria ad allargare i propri spazi e ad accogliere visitatori da tutto il mondo.

È superfluo dire perché serva visitare la Galleria degli Uffizi. Sappiamo tutti che nelle sue sale sono esposti i capolavori di Botticelli, Leonardo Da Vinci, Michelangelo, Caravaggio. E sappiamo anche che l’arte parla una lingua universale. Dunque perché visitare gli Uffizi con la guida? Perché come tutte le lingue anche quella dell’arte cambia con i secoli. I capolavori di Botticelli, Leonardo, Michelangelo, Caravaggio furono creati per uomini che leggevano altri libri, ascoltavano altra musica. Uomini che diversamente da noi non guardavano immagini in movimento. La pittura era per loro non solo bellezza, ma soprattutto un libro da leggere. E il pennello dei pittori raccontava cose che oggi non sappiamo cogliere al primo sguardo.
La guida vi permetterà di leggere il senso delle opere, senza stare a disquisire sullo stile, di vedere la forma che ogni artista sceglieva per raccontare, commuovere, coinvolgere. Come guide esperte sapremo farvi da traduttori e darvi le chiavi per entrare nel mondo della pittura del Rinascimento fiorentino. Vedrete poi che la prossima volta che entrerete in un museo vi sentirete già armati di un utile strumento per la conoscenza dell’arte. 

Informazioni pratiche

  • Visita guidata possibile dal martedì alla domenica, dalle 8,15 alle 18,30
  • Tariffa base €120
  • Biglietto d’ingresso non incluso, obbligatoria la prenotazione
  • Contattateci per avere informazioni sui diversi biglietti, le agevolazioni per gruppi o famiglie e le modalità di prenotazione
  • Vi sapremo anche suggerire come evitare i bagarini e i rivenditori non ufficiali di biglietti per evitare di pagare sovrapprezzi
  • Adatto a persone con difficoltà motorie e carrozzine

Contattaci e Prenota il tuo Tour